“Ri-trovarsi genitori”. Percorso di gruppo per genitori separati o divorziati

“Ri-trovarsi genitori”. Percorso di gruppo per genitori separati o divorziati

La separazione può essere un momento difficile.
Attraverso questo percorso si intende offrire uno spazio di condivisione ed elaborazione guidata sull’esperienza della separazione.
Il gruppo consente di condividere il proprio vissuto tra persone che hanno o hanno avuto la stessa esperienza, mettendo a confronto risorse e competenze di ogni partecipante.

Il percorso di gruppo ha i seguenti obiettivi:

  • divenire maggiormente consapevoli della propria situazione (non più coniugi, ma comunque genitori);
  • individuazione e comprensione dei cambiamenti relazionali e organizzativi che avvengono per i genitori e per i figli in seguito alla separazione;
  • confronto e condivisione di stili educativi diversi e di esperienze;
  • sostegno emotivo;
  • auto apprendimento attraverso la strategia di Problem Solving e di fronteggiamento dello stress;
  • promozione dell’empowerment attraverso un aumento della padronanza e del controllo sulla propria situazione;
  • elaborazione degli atteggiamenti conflittuali tra ex partner;
  • conoscenza dei Servizi territoriali (pubblici e privati) e maggiore possibilità di attivazione di risorse.

Modalità di attuazione

Ogni gruppo si compone di minimo 6 e massimo 12 partecipanti.
Il gruppo non ha finalità terapeutiche, ma di implementazione e ottimizzazione delle risorse personali.
Per ogni gruppo si prevedono 6 incontri quindicinali di circa 1 ora e 30 minuti ciascuno, condotti da una psicologa psicoterapeuta e da una pedagogista. In ogni incontro si affronterà un tema specifico legato alla separazione (per esempio: relazione con i figli, le emozioni legate alla separazione), a partire da input offerti dalle conduttrici.
La modalità preferenziale sarà il confronto e il dialogo tra i partecipanti.