Blue Monday

C’è un giorno all’anno considerato il più triste di tutti: è il terzo lunedì di gennaio, meglio conosciuto come Blue Monday (lunedì triste). A coniare questa espressione fu lo psicologo inglese Cliff Arnall nel 2005. Secondo Arnall, in questo periodo dell’anno vi sarebbe una variazione stagionale che avrebbe conseguenze sull’umore, in particolare sulla depressione. Lo...

La scimmia e la pece

Questa storia racconta di una scimmia presa in trappola nella pece. La pece viene usata spesso in Oriente, specie nelle cucine dei grandi monasteri, per fermare le scimmie impertinenti che vogliono rubare tutto il cibo destinato ai mendicanti. La scimmietta intrappolata ha all’inizio solamente un piedino immerso nella pece, che è fortemente appiccicosa. Se aspettasse...

E’ nato un fratellino

Nella storia, nella religione, nelle fiabe, ci sono tanti fratelli famosi. Romolo e Remo, i fratelli Lumiere, Caino e Abele, Hansel e Gretel, Elsa e Anna del cartone animato Frozen, sono solo alcuni tra i più conosciuti. Talvolta sono storie di persone unite dall’amore fraterno e dalla collaborazione, più spesso invece sono racconti caratterizzati da...

LA PAROLA CHE CURA Il potenziale terapeutico della parola in psicoterapia.

La parola è per metà di colui che parla, per metà di colui che l’ascolta. (Michel de Montaigne) Non esiste una magia come quella delle parole. (Anatole France) Quando dico di essere una psicologa, molte persone mi chiedono: “Ma alla fine cosa si fa dallo psicologo? Si parla e basta!”. A volte mi chiedono anche:...